AMOR CHE MOVE – Cancelleria Apostolica Roma

a cura della Prof.ssa Elisabetta Bilotta

Il 12 Giugno presso il Palazzo della Cancelleria Apostolica a Roma, l’Associazione Tota Pulchra, presieduta e fondata da monsignor Jean Marie Gervais, in occasione dei festeggiamenti del primo anniversario della sua fondazione, ha organizzato uno spettacolo artistico dal titolo “Amor che move”. L’evento culturale, patrocinato dal Teatro San Carlo di Napoli, dalla Fondazione Nicolò De Filippis e dalla Real Casa di Borbone delle Due Sicilie che diede vita nel 1737 al Teatro e dal Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, è nato da un’idea di Giandomenico Fanelli ed Eduardo Pitone.

L’intera manifestazione, che ha catturato vivamente l’attenzione dei presenti, affascinati  dall’eccezionale intreccio di prosa e versi musicali esaltanti l’Amore nella sua forma sublime e trascendentale, è stata condotta dalla voce narrante di Salvatore Mazza del Clan H. Il coro delle voci bianche dell’Istituto Comprensivo di Serino, guidato dal Direttore Pina Petrarca, hanno eseguito un variegato repertorio di brani musicali il cui fil rouge è stato l’Amore nella sua dimensione più completa ed elevata. Sul palcoscenico era presente inoltre il quintetto d’archi dei maestri del Teatro San Carlo: Flavia Salerno e Leslaw Pankowski al violino, Eduardo Pitone alla viola, Leone Calza al violoncello e Giovanni Giugliano al contrabbasso, Domenico Sarcina all’oboe  che hanno accompagnato eccellentemente il tenore Domenico Sodano e il baritono Alessandro Lauretta.