Staffetta di scrittura creativa … le mani in pasta

“La Scuola è pane e il pane è scuola”. Un avvio di Staffetta con le mani in pasta, questa mattina presso l’Istituto Comprensivo di Serino (AV) dove, in occasione dello START al primo capitolo, la Bimed, le alunne e gli alunni Minor e Maior, hanno dato vita ad un momento creativo “Buono come il pane”.

Così, entusiasmo e curiosità a mille, ingredienti sul “pass” e manine pronte all’impasto, seguiti da Alexandra e Flavio, si è realizzata la profumata creazione di un cibo da sempre simbolo di fiducia, condivisione, gioia.

Trasformare qualcosa di astratto in qualcosa di concreto e buono, ma anche raccontarlo, attraverso una storia che le alunne e agli alunni scriveranno nei prossimi giorni sull’incipit “Ieri ho fatto il pane…”, magari seguendo gli spunti di Alfonso Tramontano Guerritore che, ciotola di impasto alla mano, ha alimentato la fantasia  dei più piccoli per elaborare una loro narrazione.

A chiudere la mattinata un omaggio musicale condiviso e partecipato con tutti i presenti. Grazie di cuore alla Dirigente Scolastica Antonella De Donno e alla referente la Professoressa Maestro Monica Ceruso per l’allegra e calorosa accoglienza.